La veritiera e meravigliosa storia di Mariken di Nimega

Collana Le Storie

  • Pubblicazione: 1 gennaio 2003
  • Pagine: 112
  • Formato: 14x20,4
  • ISBN: 9788871804477
VERSIONE CARTACEA
  • prezzo: € 11,00
    - Sconto 15%: € 9,35
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 25 €
La versione cartacea di questo libro non è al momento disponibile sul nostro store.

Il libro

Una fanciulla è sola, sul far della notte, in un città estranea, piena di minacce e di pericoli. Un signore le si avvicina gentile e le chiede di diventare la sua amante: in cambio le insegnerà le sette arti liberali e le lingue del mondo. Ha così inizio la storia di Mariken e del suo orribile amante, Moenen, il diavolo. La storia di un’anima che si perde e si redime, ma anche l’affresco fiammingo di un mondo cupo e affascinante, in cui al terrore dell’Inferno si accompagna la sfrenatezza dei sensi, alla predica devota la bestemmia sguaiata. Stampato ad Anversa al principio del XVI secolo, proibito dall’autorità ecclesiastica nel 1621 (mentre in tutta Europa si accendevano i roghi della caccia alle streghe e in Germania girovagava il negromante dottor Georg Faustus), questo racconto è oggi considerato un piccolo gioiello della letteratura nederlandese del cosiddetto «autunno del Medioevo». Un libro in cui il divino e il diabolico si mescolano alla vita quotidiana, al mercato, alla lotta politica, alle ubriacature da taverna e alle rappresentazioni teatrali sulle piazze. Chiude il volume un saggio di Fulvio Ferrari che aiuta a collocare storicamente e culturalmente l’opera e i molti temi che affronta.

Nella stessa collana

Vite a riscatto Oddone Camerana

Vite a riscatto